Design Now!

31 07 2009

Design Aho ingresso

L’Open Day del corso di Laurea in Design di Alghero non ha deluso le aspettative.

La scelta di presentare al pubblico i progetti degli studenti si è rivelata vincente per un semplice motivo: la qualità ed originalità dei prodotti esposti. Concept, prototipi, idee: cose a cui la città di Alghero non è (ancora) abituata.

L’evento sembra emanare vibrazioni positive già dall’esterno. La location scelta per mostrare i lavori degli studenti è il luogo stesso in cui essi vengono concepiti: la sede della Facoltà, ospitata nell’edificio meglio noto come “Ex Caserma”, un luogo incastonato tra le antichi spazi del centro storico della città. Le mura in pietra costituiscono la facciata della Facoltà di Design, quasi a comunicare una continuità tra vecchio e nuovo: un edificio antico che al suo interno ospita una piccola parte di futuro. Il futuro degli studenti, il futuro di Alghero e, perché no, del Design. Pensare in grande non costa niente, anzi: in un ambito borderline come questo, diviso tra arte e tecnica, è decisamente d’obbligo.

Il tema centrale della mostra è la filosofia del riuso. Si tratta di un design impegnato, che pensa a creare per migliorare sotto tutti gli aspetti: funzionalità e fruibilità fanno rima con eticità (meglio etica, vero, ma.. accettate lo sforzo). La presentazione dei lavori si snoda tra più punti focali, rappresentativi del percorso degli studenti. All’ingresso è possibile osservare alcuni prototipi di “sedute”, categoria che comprende “oggetti per sedersi”: divani, poltrone. Molto interessanti i prototipi Zù e AirBug. A spiccare per originalità è però “Globby”, una sedia portatile a forma di palla. Grazie alla sua leggerezza ed al rivestimento in gomma, da chiusa è un vero e proprio pallone da gioco. Una volta stanchi di lanciarlo qua e là, si può decidere di aprirla e riposare, badando a mantenere l’equilibrio. (Ps: una delle versioni di Globby funge anche da portaoggetti.. Non c’è limite alla creatività, una volta che la si stimola)

Poco più avanti si incontra Sate Light, sedia dotata di luce integrata: accomodandocisi sopra si accende una lampada interna, che emana una suggestiva luce. Questo oggetto è stato pensato per locali ed ambienti dove si voglia ricreare un’atmosfera calda e singolare.  Di seguito, inseriti su uno speciale cartello espositivo, ecco una collezione di.. bastoni. Essi costituiscono uno dei primi progetti eseguiti dagli alunni del I° anno, e mostrano come un oggetto semplice quale un bastone possa assumere forme impensabili, adatte a molteplici utilizzi.

La sezione successiva è dedicata alla grafica, e riporta degli “esperimenti” di ideazione di un logotipo per Alghero. Gli studenti hanno eseguito approfondite ricerche storiche per raccogliere informazioni sulla città ed elementi utili nel processo di design, trovando soluzioni decisamente interessanti.

Auto fragile rossa

In fondo è stata allestita una sala proiezioni, dove vengono lanciati video tanto simpatici quanto assurdi. Da una virtuale battaglia degli scacchi alla visionaria avventura di una pecorella, a colpire sono due elementi principali: anzi, tre.

1 la creatività veicolata attraverso questi prodotti;

2 la qualità degli stessi;

3 il significato profondo che sta dietro ad ogni progetti, segno di un’idea sviluppata coscienziosamente e con un approccio solido, frutto di una concreta elaborazione.

Questi tre elementi di “valutazione” possono essere applicati all’intera mostra, all’intero evento. Giunti alla fine, non resta che firmare il “wall” dell’iniziativa ed il registro, lasciando un segno d’incoraggiamento a dei ragazzi che se lo meritano davvero.

La facoltà di Design ha lanciato un forte messaggio: noi ci siamo, e siamo qui per (si spera)  restare. E non ci limitiamo alle parole: produciamo, eccome se produciamo.

Per chiudere in bellezza, non resta che un pensiero..

DESIGN NOW!


Actions

Information

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s




%d bloggers like this: